L'endodonzia ai massimi livelli – con i sistemi Morita

Moderni sistemi diagnostici, riuniti dentali e sistemi di misurazione e trattamento, tutto da un unico partner

Dietzenbach, 19 gennaio 2017. Lavorare in spazi ristretti su strutture piccolissime affrontando problemi causati da particolarità anatomiche: questa è la routine quotidiana di chiunque operi in ambito endodontico. A ragione, l'endodonzia viene ritenuta oggigiorno una delle aree più complesse dell'odontoiatria. Grazie a sistemi di ultima generazione, lavorare in questa area sta diventando sempre più sicuro con risultati sempre più positivi. Una prova di ciò è rappresentata dalla gamma di prodotti di una società con una lunga tradizione alle spalle: la società Morita. La ditta, specializzata in ambito odontoiatrico, è, grazie ai suoi sicuri apparecchi diagnostici, ai funzionali riuniti dentali e ai suoi precisi sistemi di misurazione e trattamento, una delle società con il più completo portafoglio di prodotti per studi odontoiatrici.
   

L'operatore in procinto di trattare un canale radicolare può andare incontro, a volte, ad alcune problematiche: anatomie fuori del comune possono creare carichi eccessivi sulle lime utilizzate e causare di conseguenza la rottura delle stesse. O si potrebbero verificare altri problemi come lo spostamento del forame apicale, la creazione di gradini o perforazioni. Per poter affrontare al meglio tali sfide e garantire al paziente un trattamento sicuro del canale radicolare, Morita ha messo a punto tutta una serie di intelligenti soluzioni: tra di esse, moderni apparecchi diagnostici e di imaging che offrono sin dalla diagnosi notevoli vantaggi. I sistemi combinati Veraviewepocs 3D F40 e R100 consentono la rappresentazione anche delle strutture più piccole e permettono di individuare il decorso dei canali radicolari e possibili particolarità anatomiche, grazie a una risoluzione di oltre due coppie di linee per millimetro. 

   

Tali informazioni sono indispensabili per la messa a punto di un esatto piano di trattamento e per una migliore valutazione della prognosi. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dalla messa a disposizione di informazioni per il paziente. L'integrazione degli apparecchi diagnostici con l'intelligente software i-Dixel rende possibile una documentazione senza soluzioni di continuità e una facile gestione delle immagini con possibilità di elaborazione delle stesse e di utilizzarle per fornire dettagliate informazioni al paziente. Sul monitor è possibile visualizzare con la massima semplicità diagnosi, piano di trattamento e l'intero decorso terapeutico: un ulteriore passo, questo, verso la digitalizzazione dello studio odontoiatrico.

Per quanto riguarda la terapia, Morita mette a disposizione, specificatamente per gli studi che operano in ambito endodontico, il riunito dentale Soaric. L'unità dispone di un microscopio integrato che consente di individuare anche i più piccoli canali accessori. Il localizzatore apicale integrato consente inoltre di trasmettere le funzioni di misurazione direttamente sul monitor del riunito dentale. Lo schermo tattile visualizza non solo in modo molto chiaro i valori della misurazione del canale radicolare ma consente anche di consultare i dati memorizzati nel computer dello studio.

   

Il portafoglio di prodotti endodontici Morita viene completato da un sistema modulare di misurazione e preparazione, il DentaPort ZX Set OTR: si tratta di un sistema che dispone, oltre che di un localizzatore apicale, anche, in via opzionale, di un manipolo per la preparazione meccanica del canale radicolare e di una lampada di polimerizzazione. Il sistema è provvisto, inoltre, di una funzione OTR (Optimum Torque Reverse) particolarmente innovativa che contribuisce ad aumentare la sicurezza del trattamento. Questa funzione riduce lo stress esercitato sulla lima quando il momento torcente supera una determinata soglia, invertendo il senso di rotazione della stessa. Dopo una rotazione nella direzione contraria di soli 90°, la lima ritorna nella direzione di taglio. In tal modo è possibile ridurre al minimo le rotture delle lime e allo stesso tempo si garantisce un trattamento delicato del tessuto dentale.

Nel complesso, Morita offre, pertanto, all'operatore endodontico un pacchetto completo e ben bilanciato, le cui componenti possono essere abbinate fra di loro per ottenere i migliori risultati. In tal modo è, infatti, possibile effettuare trattamenti del canale radicolare ancora più precisi e sicuri, a tutto vantaggio dello studio ma soprattutto dei pazienti.